I giorni scorrono veloci, idee, pensieri, umore e tempo ballerini.
Aprile è arrivato da poco e già corre verso la fine, e io invece rallento e cerco il mio ritmo, sto nel mio respiro, calmo la mente affollata di pensieri disordinati.
Ascolto il mio cuore e mi incammino a piccoli passi verso una nuova avventura di cui vi parlerò presto!
Oggi poi è mercoledì, ci sono le mandorle e io tiro fuori il mio amato fornetto e la magia si compie!
Muffin vegan alle mandorle tostate, cannella e zenzero, un’esplosione di sapori in bocca!
Per realizzarli occorrono davvero pochi passaggi che adesso vi racconto.
Come prima cosa ho tostato le mandorle in forno a 180° per 10 minuti.
Una volta raffreddate le ho frullate e le ho unite alla farina, allo zucchero di cocco, alla cannella, allo zenzero, alla scorza di limone, al lievito cremor tartaro e ad una punta di bicarbonato.
A parte ho emulsionato gli ingredienti liquidi, il latte vegetale, l’olio di semi di girasole e un cucchiaino di aceto di mele.
A questo punto ho unito gli ingredienti liquidi a quelli secchi e ho lavorato l’impasto per alcuni minuti in modo da incorporare aria.
Una volta pronto l’impasto, l’ho versato nei pirottini e l’ho messo a cuocere per 35 minuti nel fornetto: i primi 5 minuti a fuoco medio ed i restanti 30 a fuoco basso.
E’ possibile cuocerli in forno a 180° per 20 minuti.
Il risultato è stato sorprendente, soffice come una nuvola.
Provate e fatemi sapere!

Ingredienti:
180gr Farina di tipo 1
70gr Mandorle tostate
40 gr di zucchero di cocco
150 gr latte vegetale
50 gr olio di semi di girasole spremuto a freddo
Scorza di 1 limone
½ bustina di lievito per dolci
1 punta di cucchiaio di bicarbonato
1 cucchiaino di aceto di mele
Cannella e zenzero q.b

Leave a Reply