About Me

 

 

 Un approccio consapevole al gusto e alla vita

 

 

 

Ciao mi presento sono Serena,

vivo in un paesino della campagna pisana con Lola, la mia splendida cagnolina, e Francesco, mio marito. Amo la natura, la musica, lo yoga e l’arte in tutte le sue forme. Se dovessi definirmi direi che sono una sognatrice con i piedi nella terra, idealista e in continua evoluzione e rivoluzione.

Da più o meno 10 anni lavoro nel campo della comunicazione e degli eventi, con particolare interesse per l’ambito enogastronomico; grazie al mio lavoro ho avuto l’opportunità di incontrare e seguire progetti legati alla ruralità e allo sviluppo di pratiche innovative in campo agroalimentare.

La mia passione per la cucina arriva da lontano, dalle giornate trascorse con nonno Michele, napoletano verace, e nonna Marisa, toscana.

Con loro passavo le ore tra mercati e fornelli e a pulire chili e chili di verdure fresche. Il loro amore per la famiglia si esprimeva al massimo a tavola.

Ho sempre cucinato per me e per gli altri con grande amore e passione, cercando una mia strada e un mio approccio al cibo.

Cinque anni fa ho incontrato la cucina macrobiotica e grazie a Rita, insegnante, amica e donna meravigliosa, ho iniziato un percorso che mi ha portato fino a qui e che ogni giorno mi fa scoprire cose nuove di me stessa e del mondo che mi circonda.
Un percorso di crescita, studio e conoscenza al quale quest’anno ho aggiunto un’importante tassello conseguendo il diploma presso la migliore scuola di cucina vegetariana in Italia, la joia academy, fondata dal maestro Pietro Leemann, primo ed unico chef in Europa ad avere la stella Michelin come ristorante Vegetariano.

Ho imparato così che ritornare all’essenza delle cose, alla naturalità, al rispetto della terra e dei suoi ritmi, è la via per essere felici e stare bene con se stessi, anche e soprattutto in uno dei momenti fondamentali quale quello dedicato al nostro nutrimento.

Ho imparato così che ritornare all’essenza delle cose, alla naturalità, al rispetto della terra e dei suoi ritmi, è la via per essere felici e stare bene con se stessi, anche e soprattutto in uno dei momenti fondamentali quale quello dedicato al nostro nutrimento.

Ho riscoperto il gusto autentico delle cose imparando a cucinare con le stagioni, comprando il cibo direttamente dai contadini, nei campi coltivati con amore e rispetto e senza sostanze nocive, una vera e propria rivoluzione che mi ha portato a vivere bellissime esperienze di contaminazione, condivisione e scambio.

E proprio dalla voglia di condividere esperienze nasce l’idea di Gusto Zen, uno spazio aperto a tutti coloro che abbiano voglia di sperimentare, di gioire e di godere ogni giorno di ciò che ci regalano la natura e la vita attraverso l’esperienza del gusto.